Totti: 'In questo mercato pazzo costerei 200 milioni'

'Con Spalletti non c'è mai stato un confronto e mai ci sarà'

"Se dipendesse da me spenderei qualsiasi cifra per comprare i giocatori più forti, anche perché per vincere servono giocatori forti". Così Francesco Totti, intervistato da Sky. L'ex bandiera della Roma aggiunge: "In questo mercato pazzo costerei 200 milioni". Immancabile la domanda sui rapporti con l'ex tecnico Luciano Spalletti: "Con Spalletti non c'è mai stato un confronto e mai ci sarà. Avrei preferito chiudere in altro modo. Fossi stato in lui avrei gestito il calciatore, e soprattutto la persona, in maniera diversa: mi sarei confrontato con lui, gli avrei parlato.
    Comunque sono riuscito a fare questo passaggio da calciatore a dirigente della Roma, e l'ho fatto con lo spirito giusto: con l'armonia, con l'intelligenza di una persona grande. Sono cresciuto nel campo e nel campo morirò".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA