Baldissoni, Pallotta non vende la Roma

Vicepresidente: "Presidente è ambizioso, continuerà a investire"

(ANSA) - ROMA, 18 GIU - "Sul possibile ritorno di Totti con una nuova proprietà, il presidente Pallotta è stato chiaro più volte dicendo che la Roma non è in vendita, ed è bene che questo i mercati lo sappiano". Così il vicepresidente della Roma, Mauro Baldissoni, intervistato da Sky Sport24 all'indomani delle dimissioni di Totti dalla società. "La conferenza di Francesco di ieri lascia tanto dispiacere e amarezza - aggiunge - perché è evidente che una sconfitta di tutti quando non si riesce a trattenere chi è un grandissimo patrimonio per la Roma".
    Baldissoni sottolinea poi che la proprietà americana del club giallorosso "ha investito senza sosta e costantemente in questi anni collocandosi, secondo una recente statistica, al nono posto tra le società che hanno speso di più per l'acquisto di calciatori. E lo faremo ancora". "Questa società - dice ancora Baldissoni - continuerà ad impegnarsi per rendere sempre più competitiva la squadra e finalmente vincere qualche trofeo.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA