Nuoto: Pellegrini, Procura Fin archivia

Lite con Paltrinieri 'frasi spiacevoli ma niente illecito'

"Dichiarazioni spiacevoli, ai limiti della buona educazione. Ma niente illecito". Finisce con un'archiviazione per Federica Pellegrini la lite tra la campionessa azzurra e l'altro big della piscina Gregorio Paltrinieri: una bufera scatenata dall'assegnazione del riconoscimento come miglior tecnico dell'anno a Stefano Morini, coach dell'olimpionico, duramente criticata dalla Pellegrini che in un lungo sfogo sui social aveva sostenuto che quel premio lo meritava il suo tecnico, Matteo Giunta. La Procura della Fin, a indagine conclusa, "ritiene spiacevoli, ai limiti della buona educazione, della continenza e dell'adeguatezza le dichiarazioni di Federica Pellegrini, ma comunque espresse nell'alveo del diritto di critica e senza superare la soglia dell'illecito disciplinare. Quindi archivia la posizione dell'atleta". Quanto alle dichiarazioni via Twitter del "tecnico Tommaso Morini" sono "oggetto di valutazione separata".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA