Super Giorgi, vola al secondo turno agli Australian Open

Esordio positivo per Fognini, Cecchinato invece ko

E' cominciata alla grande l'avventura della tennista marchigiana Camila Giorgi agli Australian Open di Melbourne. La tennista italiana infatti si è sbarazzata con un perentorio 6-3 6-0 dell'avversaria slovena Jelena Jakupoivic, ed è dunque passata al secondo turno. Fin dall'inizio Giorgi ha dominato la partita e ha portato a casa il risultato in meno di un'ora di gioco. Al secondo turno la 26enne di Macerata affronterà la vincente della sfida che vedrà di fronte la polacca Iga Swiatek (177), proveniente dalle qualificazioni, e la rumena Ana Bogdan (82). Camila Giorgi, che occupa la posizione n. 28 nel ranking mondiale, è l'unica italiana in gara agli Aus Open 2019.

Esordio positivo per Fognini - Esordio positivo per Fabio Fognini agli Australian Open. Il tennista ligure nel suo primo match ha battuto lo spagnolo Jaume Munar, numero 79 del mondo, che si è ritirato per un infortunio muscolare quando l'azzurro era già avanti di due set. Salgono così a quattro gli italiani chehanno passato il primo turno a Melbourne, ieri infatti si erano qualificati Seppi, Fabbiano e Travaglia. Fognini partecipa per la 12ma volta agli Australian Open: in singolare vanta gli ottavi nel 2014 e lo scorso anno, oltre allo storico successo in doppio in coppia con Simone Bolelli nell'edizione 2015. Al secondo turno attende l'argentino Leonardo Mayer.

Grande rimonta Krajinovic e Cecchinato ko  - Il tennista siciliano Marco Cecchinato esce di scena dagli Australian Open. Poteva essere il quinto italiano a passare il primo turno, invece è stato eliminato nel peggiore dei modi dal serbo Filip Krajinovic dopo una battaglia durata cinque set. L'azzurro, numero 18 del ranking, si era infatti portato agevolmente sul 2-0. Dopo aver perso il terzo set, nella quarta frazione di gioco ha anche avuto il servizio sul punteggio 5-4, ma l'ha sprecato; da quel momento il rivale serbo è venuto fuori in modo veemente e l'italiano ha potuto solo inseguire. E' finita 6-4 6-0 1-6 6-7 4-6 per il serbo numero 93 del mondo Nella notte italiana eliminato anche l'atro azzurro Luca Vanni (n. 163 del mondo), autore di una bella prestazione contro un avversario molto più titolato di lui, e sconfitto al quinto set dallo spagnolo Pablo Carreno Busta (23 del ranking) con il punteggio di 6-7 6-2 3-6 5-7 6-4.

Avanti Djokovic, Zverev e S. Williams - Nessuna sorpresa al primo turno degli Australian Open di tennis, primo Slam del 2019. Il numero uno del mondo Novak Djokovic ha vinto per 6-3 6-2 6-2 sull'americano Mitchell Krueger e passa al secondo turno. Prima di lui nella notte italiana anche il russo-tedesco Alexander Zverev numero 4 del mondo è approdato al 2/o turno battendo lo sloveno Aljaz Bedene, con un perentorio 6-1 6-4 6-1. Meno facile la vittoria del giapponese Kei Nishikori numero 9 del ranking sul 23enne polacco Kamil Majchrzak (176) che era arrivato a vincere i primi due set, ma poi è stato rimontato dal nipponico che ha fatto valere la maggior esperienza internazionale, ma anche i crampi dell'avversario che a un certo punto ha ceduto proprio fisicamente. Esordio con successo anche per un altro big, Borna Coric (12), sul belga Steve Darcis per 6-1 6-4 6-4. Nella nottata italiana in campo Rafa Nadal e Roger Federer, rispettivamente contro l'australiano Ebden e il britannico Evans. In campo femminile quasi un allenamento al primo turno per Serena Williams che ha liquidato in meno di un'ora la tedesca Tatijana Maria per 6-0 6-2. Successo anche per la sorella Venus contro la romena Bourzanescu con il punteggio 6-7 (3) 7-6 (3) 6-2. Secondo turno conquistato anche dall'ucraina Svitolina ai danni della svizzera Golubic, e della ceca Karolina Pliskova sulla connazionale Karolina Muchova. Al secondo turno anche l'americana Madison Keys, e la spagnola Garbine Muguruza e la britannica Johanna Konta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA