Open Bnl Italia, Cecchinato avanti, Edmund eliminato

Caruso ok, dovrà adesso vedersela con il n.1 del mondo Djokovic

La pioggia non ferma Marco Cecchinato. L'azzurro, semifinalista al Roland Garros nel 2018, ha superato il primo turno agli Open Bnl d'Italia, battendo in rimonta in tre set il britannico Kyle Edmund con il punteggio di 3-6, 7-6 (9/7), 6-2. Adesso sfida nel secondo turno a Filip Krajinovic. Il match al Foro Italico era stato interrotto a causa della pioggia.

Ci sono volute 2h52' a Salvatore Caruso per guadagnarsi la qualificazione al secondo turno degli Internazionali d'Italia e la possibilità di misurarsi con il n.1 del mondo, Novak Djokovic. Il 27enne siciliano di Avola (Siracusa), n.87 del ranking e in lizza grazie a una 'wild card', ha avuto la meglio sullo statunitense Tennys Sandgren, n.49 Atp: di 3-6, 6-3, 7-6 (7-4) il punteggio finale.
    Avanza anche lo spagnolo Pedro Martinez, che ha battuto 6-3, 7-6 (7-3) lo statunitense Sam Querrey. Il tedesco Dominik Koefler ha dovuto faticare più del previsto per avere ragione dell'australiano Alex De Minaur che, alla fine, ha ceduto 3-6, 6-3, 7-6 (7-5). Il serbo Dusan Lajovic ha prevalso sullo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina con un doppio 6-4. Il canadese Denis Shapovalov ha battuto, infine, l'argentino Guido Pella per 6-2, 6-3. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie