A Pisa appuntamento con la cybersecurity

Dal 12 al 15 febbraio la città di Pisa ospiterà ITASEC19, la terza conferenza nazionale sulla sicurezza informatica. Organizzata dal Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI - in collaborazione con il CNR, la Scuola IMT Alti Studi di Lucca, le Università di Pisa, Firenze e Siena - la conferenza si svolgerà nelle sale del Consiglio Nazionale delle Ricerche del capoluogo toscano con l’obbiettivo di riunire ricercatori e professionisti provenienti dal mondo accademico, industriale e governativo per discutere le sfide emergenti nel campo della cybersecurity.

Molte le presenze istituzionali: la conferenza sarà aperta dal discorso della ministra della Difesa Elisabetta Trenta, a cui seguiranno gli interventi di Roberto Viola, direttore generale DG connect della Commissione Europea, del prof. Roberto Baldoni, vicedirettore generale del DIS della Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alla cybersecurity, e del presidente del CNR, prof. Massimo Inguscio.

Tra le istituzioni che partecipano anche la Consob, l’Autorità garante per la protezione dei dati personali e Bankitalia.

“I numeri di Itasec19 sono di tutto rispetto – dice il prof. Paolo Prinetto in qualità di rappresentante degli organizzatori - sessanta speaker, quaranta relazioni scientifiche, cinque workshop, quindici start-up e venti sponsor rendono Itasec19 la conferenza di cybersecurity più importante sul territorio italiano. E ci auguriamo possa fare la differenza per il sistema paese.”

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA