Microsoft: tablet economici, sfida iPad

Bloomberg, Surface meno cari arriveranno nel secondo semestre

Microsoft ha in programma di lanciare una linea più economica di tablet Surface nella seconda metà del 2018, con l'obiettivo di sfidare l'iPad di Apple nella fascia di dispositivi meno cari. Lo scrive Bloomberg citando una persona a conoscenza dei fatti.

I nuovi tablet dovrebbero avere uno schermo da 10 pollici, più o meno come l'iPad standard, al quale copierebbero anche i bordi arrotondati. I Surface più abbordabili dovrebbero avere un prezzo intorno ai 400 dollari, in competizione con l'iPad da 9,7 pollici e 329 dollari svelato dalla Mela a fine marzo. Sempre in base all'indiscrezione, i tablet economici di Microsoft sarebbero più leggeri del 20% rispetto ai modelli Surface Pro, ma la loro batteria garantirebbe un'autonomia inferiore.

Stando ai dati degli analisti di Idc, nel primo trimestre di quest'anno Microsoft ha commercializzato 725mila tablet, rispetto ai 9,1 milioni di iPad venduti da Apple.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA