Partite calcio diventano ologrammi 3D sul tavolo di casa - VIDEO

L'intelligenza artificiale che rielabora video di YouTube

A poche ore dal calcio di inizio dei Mondiali di Russia 2018 le partite si preparano a diventare ologrammi in 3D, visibili direttamente sul tavolo di casa con un visore per la realtà aumentata: questo grazie ad un innovativo sistema di intelligenza artificiale che, imitando il cervello umano, ricostruisce le figure dei giocatori in 3D partendo da semplici video presi da YouTube. Sviluppato da ricercatori dell'Università di Washington, il sistema sarà presentato fra pochi giorni a Salt Lake City in occasione della conferenza Computer Vision and Pattern Recognition (Cvpr).



La tecnologia si basa su un algoritmo di intelligenza artificiale il cui funzionamento ricalca quello dei circuiti cerebrali deputati all'elaborazione delle informazioni visive. I ricercatori lo hanno 'addestrato' a stimare la distanza che separa le superfici di ciascun calciatore dalla videocamera che ha registrato la partita. Per comprendere la corrispondenza tra immagini 2D e 3D, il sistema ha analizzato ben 12.000 immagini bidimensionali di calciatori estratti dal videogame della Fifa con i corrispondenti dati tridimensionali presi dal motore grafico dello stesso gioco. In questo modo, l'intelligenza artificiale ha imparato a stimare le mappe di profondità dei giocatori presi da video di YouTube, combinandole con il video a colori per ricostruire ogni figura in 3D. I giocatori vengono poi sovrapposti ad un campo di calcio virtuale permettendo di seguire il match da svariate angolazioni semplicemente muovendosi intorno al tavolo indossando un visore per la realtà aumentata.

Il sistema risulta più semplice rispetto a quelli attualmente disponibili per la ricostruzione di eventi sportivi in 3D, perché di base richiede solo un video monoculare e non riprese fatte da più angolazioni. Ovviamente rimane molto lavoro da fare: il sistema non è ancora in grado di ricreare la palla, non opera in tempo reale e permette di vedere la partita solo dal lato da cui è stata fatta la ripresa. Una volta perfezionato, però, potrebbe essere usato anche per ricostruire in 3D concerti e spettacoli teatrali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA