Riparare iPhone da soli, movimento Usa

In diversi Stati proposte di legge "right to repair"

Negli Stati Uniti c'e' un movimento per i diritti della riparazione dell'iPhone e di altri dispositivi, affinché venga fatto in maniera indipendente, senza passare per i canali ufficiali. Si chiama il "repair movement" è ha portato alla stesura di proposte di legge note come "Right to Repair". Queste proposte in alcuni Stati obbligherebbero Apple e altri produttori di elettronica a vendere le parti di ricambio dei loro prodotti ai consumatori e ai riparatori indipendenti, oltre a dover rendere disponibili al pubblico i manuali di riparazione.

"Sempre di più Apple non può ignorare la ribellione dei riparatori che bolle in pentola", dice il movimento Repair.org. Secondo l'organizzazione Apple, ad esempio, avrebbe deciso di essere più accondiscendente con i consumatori che vogliono riparare da soli il proprio dispositivo.

Secondo Repair.org, ad esempio, negli ultimi mesi la società di Cupertino avrebbe cambiato alcune politiche dal design all'assistenza. Ad esempio Apple lo scorso anno ha annunciato il Programma di riparazione del Multi-Touch per iPhone 6 Plus individuato dalla comunità di riparatori indipendenti. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA