Huawei Video sfida Netflix e Amazon

Contenuti in mobilita' in accordo con partner, anche RaiCom

Huawei sfida Netflix e lancia una sezione Video. E' un nuovo servizio streaming on-demand pensato per i dispositivi mobile dove trovare serie italiane e internazionali, web-series, film, cortometraggi, sport e documentari "sempre nuovi che verranno caricati ogni settimana", spiega la societa'. Per il lancio in Italia, Huawei ha selezionato come partner Sony Pictures Home Entertainment, Rai Com, Videa, CG Entertainment, Nexo Digital, per l'offerta in noleggio e Entertainment One (eOne), Zoomin, Vice, Thema (parte del gruppo francese Canal+), Discovery, Fox Networks Group, per l'offerta in abbonamento.

"Huawei Video è la dimostrazione degli sforzi e degli investimenti che la nostra azienda sta conducendo per ampliare i propri servizi di intrattenimento - spiega Isabella Lazzini Retail & Marketing Director Huawei CBG Italia - Nuovi formati, nuove modalità di visualizzazione, nuovi contenuti contribuiscono a riscrivere le regole del mercato".

L'applicazione, disponibile su tutti i dispositivi con EMUI 8.1, è scaricabile direttamente dal proprio smartphone o tablet Huawei. Huawei Video ha diverse modalità di fruizione dei contenuti: gli utenti che sceglieranno la modalità SVOD (pagando una quota mensile di 4,99 euro) potranno accedere a tutti i contenuti disponibili sulla piattaforma in abbonamento. Coloro che preferiscono non procedere con la registrazione potranno utilizzare la formula TVOD e noleggiare per 48 ore i contenuti di loro interesse ogni volta che lo desiderano. Il servizio offrirà inoltre, contenuti accessibili a tutti in maniera gratuita: trailer, moduli brevi e alcuni episodi delle serie TV più famose. Il tutto senza interruzioni né pubblicità e con possibilità di cancellazione dal servizio gratuita.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA