10:57

Basket: Nba; riecco Gallinari, i Clippers non si fermano più

Chiudi
 (ANSA) Cleveland Cavaliers at Boston Celtics (ANSA) Cleveland Cavaliers at Boston Celtics (ANSA) Cleveland Cavaliers at Boston Celtics (ANSA) Cleveland Cavaliers at Boston Celtics (ANSA) Cleveland Cavaliers at Boston Celtics (ANSA) Cleveland Cavaliers at Boston Celtics (ANSA) Cleveland Cavaliers at Boston Celtics (ANSA) Cleveland Cavaliers at Boston Celtics (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - ANSA) - ROMA, 25 GEN - I Clippers conquistano il settimo successo consecutivo in Nba, superando gli Oklahoma City Thunder 108-100. Non servono agli ospiti i 23 punti dell'ex Shai Gilgeous-Alexander. I Boston Celtics travolgono Cleveland 141-103; Kemba Walker realizza 21, Daniel Thies 17, Carsen Edwards 15. Su tutti, però, svetta Jaylen Brown che, in 19' di gioco, realizza 33 punti. Vince anche Milwaukee su Atlanta per 129-115, guidato da Giannis Antetokounmpo (27 punti). Miglior prestazione realizzativa, tra gli Hawks, per Danilo Gallinari che, in 19', entrando dalla panchina, firma 17 punti. Orlando si arrende in casa contro Charlotte (107-104), che esibisce uno straordinario Gordon Hayward da 39 punti.
    Portland fatica, ma alla fine piega New York per 116-113; più netto il successo per 121-101 dei San Antonio Spurs su Washington, tornato in campo dopo l'isolamento cominciato l'11 gennaio, perché non in grado di schierare almeno 8 giocatori.
    Ieri le assenze fra gli ospiti erano sei. Infine, Indiana è stata sconfitta in casa per 107-102 dai Toronto Raptors. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:50

Cina: altri 10 minatori morti, uno ancora disperso

Incidente nella provincia di Shandong, ieri salvati in 11

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PECHINO, 25 GEN - I soccorritori hanno rinvenuto i corpi privi di vita di altri 10 minatori intrappolati da oltre due settimane a causa di un'esplosione in una miniera d'oro in costruzione nella provincia di Shandong: lo riferisce l'agenzia Xinhua, secondo cui sui 22 lavoratori bloccati a circa 600 metri di profondità, 11 sono stati tratti in salvo domenica, uno è deceduto nei giorni scorsi e uno è ancora ufficialmente disperso. L'incidente è avvenuto a Qixia, nella città di Yantai.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:43

Governo: Bettini, Renzi dia segnali per aprire fase nuova

Dimostri di aver capito che ha causato salto nel buio

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - "Ora Renzi dimostri effettivamente di avere il senso non dell'errore ma un po' del salto nel buio che lui ha procurato e incominci in Parlamento a dare qualche segnale, se ci sono delle aperture" nella relazione del ministro Alfonso Bonafede sulla giustizia. Lo dice Goffredo Bettini del Pd a Omnibus su La 7.
    "Se è un Renzi che ha rotto direi di no, se si mette nell'ottica di una responsabilità nazionale senza ricatti e senza prepotenze, si può guardare a una fase nuova", ha spiegato. In ogni caso, per Bettini, "per il ricorso eventuale al voto la responsabilità è di chi ha staccato la spina, noi faremo di tutto per evitarlo". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




10:13

Regeni: 'Borrell caso grave per Ue, Egitto faccia luce'

Rappresentante Esteri Ue ringrazia Di Maio per discussione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 25 GEN - L'Alto rappresentante dell'Unione europea, Josep Borrell, intervenendo al Consiglio dei ministri degli Esteri ha ringraziato Luigi Di Maio per aver chiesto di discutere del caso di Giulio Regeni alla Ue, poiché è una questione grave non solo per l'Italia ma per tutta l'Unione.
    Si apprende da fonti, a Bruxelles.
    Parlando del "brutale" assassinio Borrell ha evidenziato come da allora si sia chiesto all'Egitto di far luce sul caso e di cooperare. "Siamo sodali" con l'Italia e la famiglia Regeni nella richiesta di far piena luce, ha detto. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:06

Cina a Usa, Taiwan è parte inalienabile nostro territorio

Ferma opposizione a indipendenza Taipei e a interferenze esterne

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PECHINO, 25 GEN - La posizione di Pechino su Taiwan "è coerente e chiara: c'è solo una Cina al mondo e Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese". Così il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian all'indomani della nota del Dipartimento di Stato Usa che ha definito "solidissimo" l'impegno verso Taipei, tanto da ammonire che "il tentativo di intimidire" l'isola da parte di Pechino è una minaccia alla pace regionale, in risposta a vari jet e bombardieri cinesi entrati nella zona di difesa aerea taiwanese. "La Cina è ferma nell'opporsi risolutamente all'indipendenza di Taiwan e alle interferenze di forze esterne", ha aggiunto Zhao. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:04

Mezzo ambasciata Italia coinvolto in esplosione a Kabul

Nessun italiano a bordo, lievemente ferito un afghano

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - Un mezzo dell'ambasciata italiana a Kabul, utilizzato come navetta, è rimasto coinvolto nell'esplosione di un ordigno artigianale. Nella deflagrazione, secondo quanto si apprende, è rimasto lievemente ferito uno dei due passeggeri a bordo. Nel mezzo c'erano l'autista e un domestico dell'Ambasciata, entrambi afghani. Nessun italiano era all'interno del veicolo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

09:53

Ripresi dopo 5 anni i colloqui tra Turchia e Grecia

Focus su dispute Mediterraneo orientale dopo mesi di tensioni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ISTANBUL, 25 GEN - Sono ripresi stamani a Istanbul dopo quasi cinque anni i "colloqui esplorativi" tra Turchia e Grecia, focalizzati sulle dispute nel Mediterraneo orientale e altre contese bilaterali. La riunione segna un momento chiave per il rilancio del dialogo, dopo mesi di forti tensioni per le esplorazioni energetiche di Ankara nel Mediterraneo in cerca di idrocarburi, che secondo la Grecia - sostenuta dall'Ue - violano la sua zona economica esclusiva. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

09:52

Regeni:Mattarella,Egitto dia adeguata risposta per verità

Presto processo per punire colpevoli

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - "L'azione della Procura della Repubblica di Roma, tra molte difficoltà, ha portato a conclusione indagini che hanno individuato un quadro di gravi responsabilità, che, presto, saranno sottoposte al vaglio di un processo, per le conseguenti sanzioni ai colpevoli. Ci attendiamo piena e adeguata risposta da parte delle autorità egiziane, sollecitate a questo fine, senza sosta, dalla nostra diplomazia". Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a cinque anni dal rapimento a Il Cairo di Giulio Regeni. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

09:46

Covid: Russia,'meno di 20.000 casi, prima volta da novembre'

I dati ufficiali registrano 19.290 casi e 456 morti in 24 ore

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MOSCA, 25 GEN - In Russia si registrano meno di 20.000 casi di Covid-19 in un giorno per la prima volta dall'11 novembre dell'anno scorso. Stando ai dati pubblicati dal centro operativo nazionale anticoronavirus, nelle ultime 24 ore in Russia sono stati accertati 19.290 contagi da Covid-19 e 456 decessi provocati dal morbo. In totale, secondo i dati ufficiali, dall'inizio dell'epidemia in Russia sono stati riscontrati 3.738.690 casi di Covid e 69.918 persone sono morte a causa della malattia.
    A Mosca si registrano 2.382 casi nelle ultime 24 ore, secondo la Tass si tratta del numero minimo dal 30 settembre. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

09:44

Covid: superati i 99 milioni di casi nel mondo

Gli Stati Uniti restano il Paese col numero più alto di contagi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - I casi di coronavirus nel mondo si avvicinano a quota 100 milioni, secondi i dati della Johns Hopkins University. Per la precisione sono 99.192.353 le persone contagiate dal Covid-19 nei cinque continenti, mentre le vittime sono 2.129.403. Il Paese con il numero più alti di casi restano gli Stati Uniti, oltre 25 milioni, seguiti da India, Brasile, Russia e Regno Unito. Il primo Paese Ue per numero di contagi è la Francia con 3.112.055. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

09:38

Regeni: Sassoli, continueremo sempre a chiedere giustizia

Grazie alla magistratura per l'importante lavoro svolto

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 25 GEN - "Il 25 gennaio, 5 anni fa, Giulio Regeni veniva sequestrato e poi brutalmente torturato e ucciso dalle forze di sicurezza egiziane. Un sentito grazie alla magistratura italiana per l'importante lavoro svolto. Non ci stancheremo mai di chiedere giustizia". Così in un tweet il presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha ricordato l'anniversario della scomparsa di Giulio Regeni. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



Modifica consenso Cookie