12:43

Deputati M5S contestati a Taranto

Gruppo di cittadini e ambientalisti, 'sparirete da Roma'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TARANTO, 17 FEB - "Traditori, vergogna, siete morti a Taranto!". Dura contestazione da parte di un gruppo di cittadini e ambientalisti oggi a Taranto nei confronti di alcuni deputati del M5S, impegnati in un dibattito su Reddito di Cittadinanza, Pensione di Cittadinanza, Quota 100 e altre misure varate dal governo. Al tavolo erano presenti i deputati tarantini Giovanni Vianello e Gianpaolo Cassese e Anna Macina, portavoce del M5S alla Camera e Membro della I Commissione (Affari costituzionali). E' intervenuta la Digos per riportare la calma. I contestatori hanno manifestato la loro delusione soprattutto per la questione Ilva, ricordando che i candidati al Parlamento avevano fatto il pieno di voti promettendo la chiusura del Siderurgico e la riconversione. "Ci avere preso in giro tutti - hanno urlato i manifestanti - Siete venuti a parlare di chiusura davanti alla fabbrica. Poi vi siete alleati con Salvini e dite che è colpa del Pd se la fabbrica continua a produrre. Siete spariti da Taranto e ora sparirete anche da Roma".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


12:07

Ucciso nel Napoletano vicino abitazione

Da solo a bordo auto quando è stato raggiunto dai killer

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ACERRA (NAPOLI), 17 FEB - Agguato mortale ad Acerra, nel Napoletano, dove un uomo di 45 anni è stato ucciso nei pressi della sua abitazione in via Nenni, mentre era a bordo della sua vettura. Secondo quanto trapela, il 45enne, con precedenti penali, era da solo a bordo della vettura, quando è stato raggiunto dai killer che gli hanno esploso contro diversi colpi d'arma da fuoco. Sul posto le forze dell'ordine che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'omicidio.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:58

Latte:tregua violata, blitz a cisterna

Buttati sull'asfalto migliaia di litri di prodotto appena munto

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CAGLIARI, 17 FEB - Violata in poco più di 12 ore la tregua siglata ieri nelle prove di intesa tra industriali e pastori nella vertenza sul crollo del prezzo del latte ovino in Sardegna. Stamattina nuovo blitz ad una cisterna che trasportava il latte a Cuglieri (Oristano). Migliaia di litri sono finiti sull'asfalto. Secondo quanto apprende l'ANSA l'autista sarebbe stato fermato e costretto ad aprire il rubinetto. Il video del latte buttato in strada sta facendo il giro delle chat.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


11:21

Morto Franco Rosi, 'fu' il telegattone

Attore e imitatore, celebri le imitazioni di Salce e Montesano

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - È morto all'ospedale di Magenta (Mi) questa mattina Franco Rosi, 75 anni, attore e soprattutto grande imitatore, allievo di Alighiero Noschese. Lo dice all'ANSA la figlia Selina. E' stato tra l'altro la voce del gatto più famoso della tv italiana il supertelegattone e della palla psichedelica nel popolare programma degli anni 80 e 90 Superclassifica Show.
    Celebri le sue imitazioni di Luciano Salce, Enrico Montesano, Corrado, Mike Buongiorno, Franco Franchi, Morandi e tantissimi altri. Aveva cominciato la sua carriera con Cino Tortorella (Mago Zurlì) che scelse per lui il nome d'arte di Franco Rosi (si chiamava Emilio Eros De Rosa ed era nato a Roma il 28 gennaio 1944). Attore, cantante, eclettico trasformista lascia i figli Selina, Ambra, Aton e Jil e la moglie Carmen.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:09

Diciotti: blog M5S,non è solita immunità

Chiesta autorizzazione a chi ha agito in esercizio funzioni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - "Non è il solito voto sull'immunità.
    Di quei casi si occupa l'art. 68 della Costituzione, e su quelli il M5S è sempre stato ed è inamovibile: niente immunità, niente insindacabilità. Questo è un caso diverso: stiamo parlando dell'art. 96 della Costituzione. E' un caso senza precedenti perché mai in passato la magistratura ha chiesto al Parlamento di autorizzare un processo per un ministro che aveva agito nell'esercizio delle sue funzioni". Lo sottolinea il blog delle stelle nel post in cui indice la votazione online sul caso Diciotti cioè sulla richiesta dei magistrati del Tribunale dei ministri di processare il ministro dell'Interno Salvini per aver tenuto a bordo della nave militare 177 migranti senza lasciarli sbarcare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:56

Diciotti, lunedì 18/2 voto su Rousseau

Se vogliono negare l'autorizzazione per Salvini devono dire SI

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - Gli iscritti del M5S potranno votare sulla piattaforma Rousseau per il caso Diciotti lunedì 18 febbraio dalle 10 alle 19. E' quanto si legge sul blog delle Stelle. E il quesito per sondare il movimento sulla concessione o meno dell'autorizzazione a procedere per il ministro dell'Interno Matteo Salvini è stato così formulato: "Il ritardo dello sbarco della nave Diciotti, per redistribuire i migranti nei vari paesi europei, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato? - Sì, quindi si nega l'autorizzazione a procedere - No, quindi si concede l'autorizzazione a procedere".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



10:42

Rivolta in strada a Ferrara

Salvini, "sarò presto in città per rimettere le cose a posto"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - FERRARA, 17 FEB - Bidoni rovesciati in strada, bottiglie e vetri rotti: la rivolta di un gruppo di stranieri, quasi tutti nigeriani, ha richiesto l'intervento delle forze dell'ordine. I disordini sono avvenuti nella tarda serata di ieri in viale Costituzione a Ferrara. A scatenare la protesta è stato l'investimento verso le 20.30 di un nigeriano di 28 anni, inseguito dai carabinieri. E' stato trasportato in ospedale in condizioni di media gravità, ma è partito un passaparola errato secondo cui era morto, travolto dai carabinieri. Così 40-50 stranieri si sono riversati in strada rovesciando cassonetti e urlando. Sono intervenute le forze dell'ordine, non ci sarebbe stato contatto tra i due fronti; poi la tensione si è abbassata.
    "Roba da matti. Grazie alle Forze dell' ordine. Sarò presto in città per mettere un pò di cose a posto", commenta il ministro dell'Interno Matteo Salvini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:35

Blatte, si indaga per sabotaggio

Dopo ritrovamento insetti Asl aveva parlato di natura dolosa

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NAPOLI, 17 FEB - La Procura di Napoli indaga per sabotaggio in relazione al ritrovamento di blatte, nel pomeriggio di martedì, all'interno dell'ospedale Vecchio Pellegrini. L'ipotesi - di cui riferisce il Mattino - confermerebbe i sospetti già avanzati dall'Asl e dalla direzione sanitaria dell'ospedale che avevano parlato di origine dolosa.
    Gli insetti sarebbero stati portati in una busta avvolta in un lenzuolo e piena di segatura da alcuni infermieri, una minoranza assoluta del totale dei paramedici, che - secondo l'indagine - avrebbero interesse a ottenere il trasferimento in altro ospedale, quello del Mare, nella zona di Ponticelli. Le blatte sono state trovate in un locale dell'ospedale ma anche su un lenzuolo, in un bagno adiacente al pronto soccorso.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA