19:04

Icona transgender si candida a governatore California

Caitlyn Jenner: 'I'm in, vogliamo e meritiamo di più'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW YORK, 23 APR - Caitlyn Jenner è un campione olimpico, una star del piccolo schermo con la popolarissima serie 'Keeping up with the Kardashian' e anche attivista per i diritti dei transgender. E ora punta a un nuovo titolo, quello di governatore della California.
    Jenner ha presentato la documentazione per candidarsi a sostituire Gavin Newsom, l'attuale governatore che rischia di essere cacciato dopo il successo della petizione per la sua rimozione. "I'm in", ha twittato Jenner, annunciando la sua discesa in politica.
    Repubblicana 71enne, Jenner si descrive come una "conservatrice dal punto di vista economico e una progressista sul sociale", come dimostrato dal suo essere icona per i diritti dei transgender. La Caitlyn di oggi è infatti quel muscoloso Bruce Jenner che nel 1976 vinse la medaglia d'oro nel decathlon alle Olimpiadi di Montreal e che nel 1991 sposò Kris Jenner, la mamma di Kim, Kourtney, Khloe e Rob Kardashian, e con la quale ha avuto due figlie, Kylie e la top model Kendall. Quel Bruce che nel 2015 annunciò al mondo di aver iniziato la transizione per cambiare sesso, incassando applausi bipartisan per il suo coraggio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:54

Bankitalia: Angela Barbaro responsabile comunicazione

Via Nazionale,elevate competenze nell'ambito della comunicazione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 23 APR - Angela Barbaro è stata nominata Responsabile del Servizio Comunicazione della Banca d'Italia. Lo si apprende da una nota dell'istituto centrale secondo cui "nel suo percorso professionale Angela Barbaro ha maturato elevate competenze nell'ambito della comunicazione istituzionale e aziendale". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:34

Frontex, subito allertati soccorsi di Italia, Malta, Libia

'Chiamate anche tutte le navi in zona'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 23 APR - "Siamo profondamente rattristati da questa tragedia. Ancora una volta, bande criminali hanno stipato persone disperate su una barca inadatta alla navigazione in condizioni meteo terribili e le hanno spinte in mare, mettendo i profitti al di sopra della vita". Lo scrive Frontex in una nota. L'agenzia riferisce di avere "immediatamente allertato i centri di soccorso nazionali in Italia, Malta e Libia, come previsto dal diritto internazionale" ed avere "emesso diverse chiamate di soccorso sul canale radio marino di emergenza per allertare tutte le navi nelle vicinanze a causa della situazione critica e del maltempo". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:31

Recovery: Draghi,Italia è fragile ma non destinata a declino

La più colpita da Covid. Riforme incoraggino capitali privati

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 23 APR - "La pandemia di Covid-19 ha colpito l'economia italiana più di altri Paesi europei. Nel 2020, il prodotto interno lordo si è ridotto dell'8,9 per cento, a fronte di un calo nell'Unione Europea del 6,2. L'Italia è stata colpita prima e più duramente dalla crisi sanitaria. Ad oggi sono stati registrati oltre 110.000 decessi ufficiali dovuti al Covid-19, che rendono l'Italia il Paese che ha subito la maggior perdita di vite nell'Ue". Lo scrive il premier Mario Draghi nella premessa che apre la bozza del Pnrr.
    "La crisi si è abbattuta su un Paese già fragile dal punto di vista economico, sociale ed ambientale", afferma il premier citando una lunga serie di dati sui divari, rispetto all'Europa, nella crescita, produttività, occupazione di donne e giovani e Mezzogiorno. Il Paese ha "problemi" che "rischiano di condannare l'Italia a un futuro di bassa crescita da cui sarà sempre più difficile uscire. La storia economica recente dimostra, tuttavia, che l'Italia non è necessariamente destinata al declino. Nel secondo dopoguerra, durante il miracolo economico, il nostro Paese ha registrato tassi di crescita del PIL e della produttività tra i più alti d'Europa".
    In particolare, "le riforme strutturali sono essenziali per migliorare la qualità della spesa da parte delle amministrazioni pubbliche e incoraggiare i capitali privati verso investimenti e innovazione". (SEGUE)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:20

Recovery: il 26/4 Draghi alla Camera, martedì in Senato

Le comunicazioni del presidente del Consiglio ai parlamentari

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 23 APR - Sono previste per le 16 di lunedì 26 aprile nell'Aula della Camera le comunicazioni del presidente del Consiglio Mario Draghi in vista della trasmissione alla Commissione europea del Piano nazionale di ripresa e resilienza.
    Dopo l'intervento di Draghi si terrà il dibattito generale, ma non si procederà subito alla votazione delle risoluzioni. Questa fase, infatti, si terrà martedì 27 aprile: alle 11 avrà luogo la replica del presidente del Consiglio, seguita dalle dichiarazioni di voto e dalla votazione delle risoluzioni.
    Nel pomeriggio Draghi si trasferirà in Senato, dove parlerà dalle 16 con voto in serata. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:10

Roma:Calenda,continuano a parlare di Zingaretti, io in campo

"Le primarie non si sa nemmeno se ci saranno"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 23 APR - "Le primarie non si sa nemmeno se ci saranno. Continuano a parlare di far ritirare la Raggi, mettere Zingaretti...Sono sei mesi che vanno avanti così. Io sto girando Roma da sei mesi, la politica è questo, e non ho intenzione di passarne altri tre a parlare di quanto è cattivo uno e quanto è buono l'altro". Così il leader di Azione Carlo Calenda a Skytg24. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:09

Recovery: Letta, per Pd fondamentale lavoro giovani e donne

Il Governo è alla stretta finale

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 23 APR - "Il Governo è alla stretta finale per il PNRR. Per noi è fondamentale che l'obiettivo donne e giovani sia centrato con una chiara clausola di condizionalità trasversale a favore dell'occupazione femminile e giovanile", lo scrive su twitter il segretario del Pd, Enrico Letta. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



17:55

Bozza Recovery, moltiplicare posti fuorisede e borse studio

I primi da 40 mila a 120 mila entro 2026

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 23 APR - Triplicare i posti per gli studenti fuorisede, portandoli da 40 mila a 120 mila entro il 2026: è uno degli obiettivi del capitolo istruzione della bozza del Recovery Plan italiano, che prevede anche "l'erogazione di 400.000 borse di studio (rispetto alle attuali 220.000), con importo maggiorato, in media, di 700 euro così da arrivare ad un valore medio di 4.000 euro medi per studente", si legge nella bozza del Pnrr. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA







Modifica consenso Cookie