09:03

Fondi Vda a Casinò, danno erario 140 mln

In mirino Corte Conti 21 politici. Anche Marquis e senatore

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - AOSTA, 27 GIU - Una maxi contestazione di danno erariale per oltre 140 milioni di euro per una serie di finanziamenti dati negli ultimi anni dalla Regione Valle d'Aosta al Casinò di Saint-Vincent. E' questa la richiesta - la seconda per importo mai contestata in Italia - per "danno per colpa grave" mossa dalla procura della Corte dei conti di Aosta a 21 consiglieri ed ex consiglieri regionali valdostani tra cui l'attuale presidente della Regione, Pierluigi Marquis (4,4 mln), il suo predecessore Augusto Rollandin (17,2 mln) e il senatore Albert Lanièce (ex assessore regionale). l nucleo tributario della guardia di finanza di Aosta sta notificando in queste ore gli inviti a dedurre. L'inchiesta è stata coordinata dal procuratore regionale della Corte dei conti, Roberto Rizzi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

08:46

Migranti: botte e stupri Libia, un fermo

E' un somalo di 23 anni catturato nell'hotspost di Lampedusa

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - AGRIGENTO, 27 GIU - Un somalo di 23 anni e' stato fermato dalla Polizia nell'hotspot di Lampedusa con l'accusa di essere fra i torturatori che sequestravano e seviziavano i migranti in attesa di imbarcarsi dalle coste libiche. Nel provvedimento emesso dalla Dda della Procura di Palermo, T. M.
    A. è accusato di associazione per delinquere armata di carattere transnazionale, dedita a commettere reati contro la persona, tratta e sequestro di persona, violenza sessuale, omicidio aggravato e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Il 23enne somalo è stato riconosciuto come uno dei responsabili di torture e sevizie perpetrati in Libia nella struttura nei pressi della zona agricola denominata Hudeyfà, nella zona di Cufrà, dove i migranti venivano privati della liberta' personale prima di intraprendere la traversata in mare per le coste italiane.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA





06:32

Usa: Assad prepara nuovo attacco chimico

Casa Bianca: individuati possibili preparativi, la pagherebbe

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 27 GIU - La Casa Bianca mette in guardia il presidente siriano Assad contro nuovi attacchi chimici, di cui gli Usa avrebbero individuato i "possibili preparativi", ammonendo che se condurrà un altro attacco di massa mortale con questo tipo di armi lui e il suo esercito "pagheranno un prezzo pesante".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

23:13

Con Trump in 22 mln senza sanità in 2026

Stima dell'ufficio budget del Congresso, organo bipartisan

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 26 GIU - La nuova versione della riforma sanitaria repubblicana presentata al Senato Usa ridurrà il deficit pubblico di 321 miliardi di dollari entro il 2026, ma aentro quell'anno lascerà 22 milioni di persone negli Stati Uniti senza assicurazione sanitaria. E' la stima dell'ufficio budget del Congresso (Cbo), organo bipartisan. La versione precedente approvata dalla Camera lasciava senza copertura un milione di persone in più (23 mln). La riduzione è pari quasi all'aumento delle persone assicurate con l'Obamacare. Se la riforma fosse approvata, secondo il Cbo, le persone che perderebbero la copertura sanitaria salirebbero complessivamente a 49 milioni nel 2026 (quasi un sesto della popolazione Usa), contro i 28 milioni con la legge attuale. Il risparmio maggiore, secondo Cbo, arriverà dal taglio del Medicaid (il programma per le persone con redditi bassi o disabili), che nel 2026 sarà 26 punti percentuali più basso di adesso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



20:45

Italiano ucciso a coltellate a Londra

E' sardo. Consolato in contatto con polizia, movente da chiarire

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - LONDRA, 26 GIU - Un ragazzo italiano, Pietro Sanna, di origini sarde, é stato accoltellato a morte nelle ultime ore a Londra. Lo riferiscono fonti investigative in Gran Bretagna. Il consolato generale italiano, come é stato riferito all'ANSA, é in contatto sia con la famiglia della vittima, sia con la polizia, che sta indagando per fare luce sull'episodio.
    Non ancora chiare, secondo Scotland Yard, le cause e le circostanze esatte dell'accaduto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:30

Coalizione Cdu-Fdp in Westfalia

Firmata intesa. Schaeuble, liberali partner privilegiati per noi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BERLINO, 26 GIU - In Germania torna di moda il nero-giallo. La Cdu di Angela Merkel e i liberali hanno firmato un patto di coalizione per il governo del Land Nordreno- Westfalia, governato precedentemente da socialdemocratici e verdi, clamorosamente sconfitti alle ultime amministrative.
    Armin Laschet (Cdu) e Christian Lindner (Fdp) hanno sottoscritto il programma a Duesseldorf e Laschet sarà eletto come leader del governo locale dal Landtag (il parlamento della regione). Il Land di Duesseldorf viene ritenuto un apripista, in genere, per le sorti del governo federale di Berlino. E oggi l'autorevole ministro delle finanze, Wolfgang Schaeuble, si è pronunciato chiaramente a favore di una coalizione coi liberali: "Ho sempre ritenuto l'Fdp un partner privilegiato per una coalizione con l'Unione", ha detto all'Handelsblatt. "Non avremmo esitato un secondo nel 2013 ad andare avanti nella coalizione coi liberali. Purtroppo non riuscirono in quel caso a entrare in Parlamento".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:20

Trump, da Corte Suprema chiara vittoria

'Responsabilità Commander in Chief è proteggere americani'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 26 GIU - La decisione della Corte Suprema sul bando "è una chiara vittoria per la nostra sicurezza nazionale": lo afferma il presidente americano, Donald Trump, in una dichiarazione diffusa alla stampa. "La mia prima responsabilità come Commander in Chief è quella di garantire la sicurezza degli americani e la decisione di oggi mi dà uno strumento importante per farlo", aggiunge il tycoon.
    "La decisione all'unanimità della Corte Suprema è una chiara vittoria per la nostra sicurezza nazionale. Consente la parziale entrata in vigore della sospensione dei viaggi da sei Paesi" a maggioranza musulmana, afferma Trump. "Come presidente non posso consentire a persone che vogliono farci del male di entrare nel Paese". "Sono inoltre gratificato dal fatto che la decisione sia stata assunta 9 a 0", ha concluso, riferendosi all'unanimità dei 'saggi' nel valutare il caso e ascoltare le sue argomentazioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:08

C.America: Luna Rossa sfidante ufficiale

E' il ritorno dell'Italia nella prestigiosa competizione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - Luna Rossa è lo sfidante ufficiale della 36/a America's Cup di vela. L'annuncio è stato anticipato all'Ansa direttamente da Bermuda, dove il patron del team Patrizio Bertelli, in compagnia del presidente del Circolo della vela Sicilia di Palermo, Agostino Randazzo, ha assistito al trionfo del team neozelandese. La nuova edizione della Coppa si terrà fra 3 o 4 anni, a seconda della scelta dei 'kiwi'. Luna Rossa ha già beneficiato del titolo sportivo e del guidone del sodalizio siciliano nella sfida del 2013, a S.Francisco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:06

U21: Di Biagio 'ct slovacco ridicolo'

Andrebbe squalificato. Non doveva permettersi certe affermazioni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - ''Il ct della Slovacchia? Ridicolo'': così il tecnico dell'Under 21 Luigi Di Biagio risponde alle accuse del ct Della Slovacchia e del premier slovacco su Italia-Germania. ''Noi due anni fa potevamo lamentarci di una partita un po' particolare - le parole di Di Biagio durante la conferenza stampa della vigilia di Italia-Spagna - è stato giusto non farlo. La partita non l'ha vista ed ha parlato con rabbia. L'Uefa dovrebbe squalificarlo, non si deve permettere di fare certe affermazioni''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Pubblicità