Premi dei sindacati a tesi di laurea su mondo del lavoro

La consegna oggi a tre studentesse dell'Università di Trento

(ANSA) - TRENTO, 7 GIU - "Condizioni di lavoro in Ryanair" di Sara Donini, "Esiste una via d'uscita dal trade-off tra disuguaglianza di genere e di classe?" di Anna Zamberlan e "Lo stress lavoro-correlato e i comportamenti di sicurezza in ambito aziendale" di Lucia Zancanaro: questi i titoli delle tre tesi di laurea magistrale vincitrici della 17/a edizione del premio Cgil, Cisl e Uil del Trentino per tesi riguardanti il mondo del lavoro, promosso dai sindacati assieme all'Università di Trento.
    La premiazione si è svolta oggi a Giurisprudenza in un incontro sul tema "Europa, mercato unico e lavoro", nel ricordo di Antonio Megalizzi. Le tesi vincitrici sono state selezionate dalla commissione tra le 35 partecipanti. L'edizione 2019 era destinata a laureati/e di Economia e Management, Psicologia e Scienze cognitive, Sociologia e Ricerca sociale, facoltà di Giurisprudenza e della Scuola di Studi internazionali dell'Università di Trento con titolo conseguito nel periodo compreso tra il primo aprile 2018 e il 31 marzo 2019.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere