Dolomiti-Unesco: balcone panoramico in val Gardena

(ANSA) - BOLZANO, 17 GIU - Il secondo balcone panoramico sulle Dolomiti patrimonio mondiale Unesco in territorio altoatesino sorge sul Mastlé a S.Cristina di Val Gardena, nel parco naturale Puez-Odle. L'inaugurazione è avvenuta, da parte dell'assessora provinciale alla tutela del paesaggio, Maria Hochgruber Kuenzer, della direttrice della Fondazione Dolomiti Unesco, Marcella Morandini, del sindaco di S.Cristina, Moritz Demetz, e del presidente dell'associazione turistica, Ezio Prinoth. L'inaugurazione è uno degli eventi concomitanti con il decennale del riconoscimento delle Dolomiti a patrimonio mondiale Unesco.
    "Anche a distanza di 10 anni ci rallegriamo molto del riconoscimento quale patrimonio mondiale Unesco. Dal balcone si gode un panorama unico che invita ospiti e residenti alla consapevolezza dell'unicità del territorio montano nel quale si trovano e vivono", ha sottolineato l'assessora Maria Hochgruber Kuenzer. Come il patrimonio Dolomiti Unesco può essere definito seriale perché interessa nove territori che rappresentano ognuno un aspetto peculiare dal punto di vista geologico-paesaggistico delle Dolomiti, così anche l'obiettivo dei balconi panoramici è quello di raccontare e rendere vivibili queste peculiarità che rendono così straordinarie le Dolomiti nei vari territori, ha spiegato Marcella Morandini, direttrice della Fondazione Dolomiti Unesco. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere