Codacons, nel 2019 in TAA 244 euro di aumenti per famiglia

Dimezzamento inflazione dovuto alla crisi dei consumi

(ANSA) - TRENTO, 17 GEN - "A livello territoriale le differenze sono enormi. Il Trentino Alto Adige è la regione dove l'inflazione più alta nel 2019 ha avuto un impatto maggiore sulle tasche delle famiglie, mentre la Sardegna è quella dove i prezzi sono cresciuti meno. Al punto che una famiglia residente in Trentino ha speso lo scorso anno 224 euro in più a causa dell'inflazione rispetto ad una famiglia residente in Sardegna".
    Lo afferma il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, commentando in dati definitivi diffusi oggi dall'Istat.
    Nel 2019 l'inflazione media allo 0,6% è costata ad una famiglia tipo +185 euro su base annua, mentre un nucleo con due figli, per effetto dell'aumento dei prezzi, ha speso +243 euro su base annua. "Il dimezzamento dell'inflazione è dovuto alla grave crisi dei consumi da parte delle famiglie. Se i cittadini non comprano, i prezzi rimangono fermi, con effetti negativi sul lungo termine", conclude Rienzi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie