La trentina Depaoli è Cavaliere al merito della Repubblica

Impegnata come volontaria a Trento durante l'emergenza sanitaria

(ANSA) - TRENTO, 03 GIU - Tra gli insigniti del riconoscimento di Cavaliere al merito della Repubblica c'è anche la trentina Giorgia Depaoli, 47enne cooperante internazionale, impegnata in particolare nella difesa dei diritti delle donne, che sin dalle prime settimane di emergenza Covid-19 si è impegnata come volontaria nel capoluogo, dando subito la sua disponibilità alla piattaforma "Trento si aiuta". Insieme a Depaoli sono stati premiati dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella alcuni cittadini, di diversi ruoli, professioni e provenienza geografica, che si sono particolarmente distinti nel servizio alla comunità durante questi mesi di lotta al Coronavirus. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie