Nonnina a 110 anni non rinuncia a vacanze in Trentino

Il primo soggiorno fu cento anni fa

(ANSA) - TRENTO, 26 GIU - Compirà domenica 110 anni la signora Pierina Sala, oggi la nonnina di Milano, che oltre alla ragguardevole età (è la 13a persona più anziana d'Italia) vanta anche un secondo record: da oltre 50 anni trascorre le vacanze nel Trentino Occidentale, tra la Valle del Chiese e le Giudicarie, anche se in realtà il primo soggiorno fu cento anni fa.
    Sino a qualche anno fa, l'evento del 28 giugno veniva condiviso con la sorella Alessandra, scomparsa all'età di 103 anni. Dieci anni fa, in occasione del compleanno centenario, a Pierina Sala venne consegnata da Marco Zulberti la medaglia d'oro concessa dal comune di Milano su indicazione dell'Associazione 4 Sorelle.
    L'ultracentenaria è nata a Fara Gera d'Adda (Bergamo) il 28 giugno 1910 e poi all'età di venti anni si è trasferita a Milano dove con il marito Enrico Ronchi - ricorda il nipote Giorgio Arlati - aprì la posteria (negozio di alimentari) Sala Ronchi in piazza Belloveso a Niguarda per poi trasferirsi in via Monterondo. Tra i suoi nipoti anche Roberto Camagni, vicensindaco di Milano nella giunta guidata da Pilitteri.
    Alle tradizionali vacanze in Trentino, la signora Sala abbina il rito del pellegrinaggio al santuario della Madonna Addolorata a Arcene (Bergamo), iniziato nel 1918 con il padre Cesare al ritorno dalla prima guerra mondiale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie