"Attivissimo" in spaccio droga, arrestato

Bloccato in indagine squadra mobile Terni

(ANSA) - TERNI, 21 GEN - Era "attivissimo" nello spaccio di droga, in particolare eroina, secondo gli investigatori, un trentanovenne dell'Arzebaijan arrestato dalla squadra mobile di Terni. L'uomo, disoccupato e irregolare in Italia, è stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere richiesta dalla procura.
    L'indagine della sezione antidroga della mobile ha preso avvio a seguito del decesso di un quarantacinquenne italiano per presunta overdose, avvenuto lo scorso 28 dicembre in città.
    L'attività ha permesso di accertare come lo straniero fosse il fornitore dello stupefacente e che avesse numerosi clienti provenienti anche dalla province limitrofe, soprattutto da Rieti, con i quali era riuscito ad instaurare un rapporto che andava oltre il semplice scambio 'commerciale'. Dagli accertamenti è infatti emerso che per Natale l'uomo aveva inviato sms personalizzati di auguri ad ognuno di loro. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie