Torna Melania, a un comizio con Trump

Redazione ANSA

Melania Trump torna in campagna elettrolae. E martedì sarà a fianco del marito, Donald Trump, per un comizio in Pennsylvania. Per la First Lady si tratta della prima apparizione in campagna elettorale dalla Convention Repubblicana e della prima uscita da quando è risultata positiva al Covid-19. La carta Melania, il volto preferito della famiglia Trump, potrebbe aiutare il presidente dato in svantaggio in quasi tutti i sondaggi. Ma non è chiaro se l'immagine di Melania abbia in qualche modo risentito delle indiscrezioni pubblicate in 'Melania and Me', libro scritto dalla sua ex amica Stephanie Winston Wolkoff e dalle registrazioni di conversazioni riservate in cui la First Lady si lascia andare a commenti critici.

Un audio 'rubato' nel 2018 ha mostrato una Melania frustrata per le critiche alle politica della separazione delle famiglie di migranti portata avanti dal marito Donald Trump al confine con il Messico. La First Lady si lascia andare a delle parolacce per esprimere il suo disappunto. 'Mi sto facendo il culo sulle cose di Natale, a chi frega niente delle cose di Natale e delle decorazioni? Ma lo devo fare, vero? OK, e poi quando dico che sto lavorando al Natale mi dicono: 'E i bambini che sono separati dalle famiglie? Lasciatemi in pace. Dicono qualcosa di quando Obama ha fatto lo stesso?', dice Melania nella registrazione. In un'altra conversazione la First Lady osserva come i bambini immigrati vengono trattati bene.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie