Quindicenne manda un sms alla mamma e si uccide

Sono così partite le ricerche e i carabinieri hanno trovato il corpo

Un ragazzo di 15 anni si è ucciso a Torreglia (Padova) dopo essersi allontanato da casa ed aver mandato un sms alla madre. Il suo corpo è stato trovato dai carabinieri della stazione di Abano Terme su un sentiero dei Colli Euganei, a Monte Pirio. Il ragazzo si sarebbe lanciato da una parete di roccia del monte. Era stata la mamma, di 51 anni, a chiamare i carabinieri per avvisare che il figlio si era allontanato da casa.

La donna si è preoccupata quando ha ricevuto il messaggio dal figlio che le annunciava di volersi uccidere. Sono così partite le ricerche e, in tarda serata, i carabinieri hanno trovato il corpo. Ancora sconosciuti i motivi del gesto. Secondo i conoscenti, la famiglia e il giovane non avevano particolari problemi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

COS.IDRA. srl

La crisi del settore edilizio: come uscirne indenni?

COS.IDRA. srl, azienda padovana leader nella realizzazione di fondazioni e opere idrauliche, non ha dubbi: “Credibilità, investimenti e welfare aziendale”


null

Tagliare con l’acqua, con Sirio si può

“Siamo artigiani ma anche persone che hanno sempre voluto sperimentare, grazie a questo siamo cresciuti”, dicono dalla famiglia Castellan


Luca Baldan

Luca Baldan: “L’Italia è un paradiso fiscale, ma ancora per poco”

Il Consulente Finanziario e Patrimoniale padovano parla della vantaggiosa situazione italiana circa la trasmissione del patrimonio famigliare


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere