Twin Cities Auto Show 2021, aperto il Salone in Minnesota

Primo evento 'fisico' degli Stati Uniti nel corso dell'anno

Redazione ANSA ROMA

La notizia dell'apertura al pubblico del Twin Cities Auto Show nello Stato Usa del Minnesota, avvenuta sabato 15 maggio, potrebbe essere secondaria vista l'assenza ufficiale delle Case automobilistiche e il 'format' da evento locale. Ma assume una rilevanza globale se si pensa che il Salone organizzato dalla Greater Metropolitan Auto Dealers Association (GMADA) è il primo che si apre quest'anno negli Stati Uniti dopo una lunga serie di cancellazioni - tra cui quelli di Los Angeles, New York e Detroit oltre al CES di Las Vegas - dovute alla pandemia.
    Il Twin Cities Auto Show 2021 era originariamente programmato per il tradizionale mese di marzo (come per l'edizione 2020 che si è svolta regolarmente) ma le difficoltà legate al Coronavirus ne hanno consigliato lo spostamento dai padiglioni al chiuso del Minneapolis Convention Center all'area aperta del Minnesota State Fairgrounds, con apertura dal 15 al 23 di maggio.
    "Lo State Fairgrounds è un luogo familiare per i nostri concittadini - ha detto Barb Hilbert, presidente dell'associazione GMADA - e lo spazio aggiuntivo ci ha consentito di fornire agli spettatori molte più opportunità esperienziali. Oltre alle auto in mostra (oltre 200) ci sono le dimostrazioni dei dealer, il Camp Jeep le auto d'epoca e l'area food con gli altri intrattenimenti della Minnesota State Fair".
    
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie