Veicoli industriali +17,1%, ma frenano leggeri (-16%)

Unrae, si allarga la forbice a febbraio. In calo piccole imprese

Redazione ANSA TORINO

Il mercato dei veicoli industriali cresce a febbraio del 17,1%, ma si allarga la forbice: corrono i mezzi pesanti (+21,8%) mentre frenano i leggeri (-16,1%). La stima è dell'Unrae, l'associazione delle case estere sulla base dei dati del Ministero dei Trasporti.

"L'andamento dei dati di febbraio - commenta Paolo A. Starace, presidente della Sezione Veicoli Industriali dell'Unrae - appare discordante rispetto all'andamento dell'economia reale, in quanto a una produzione industriale e una fiducia degli imprenditori asfittica, non corrisponde una flessione del mercato. È innanzitutto significativo che a tirare questa volata sia il comparto dei veicoli pesanti, mentre continua la sofferenza dei leggeri". Starace spiega che "già da alcuni anni è in atto un incremento della percentuale delle imprese medio grandi rispetto a quelle piccole, che si riducono progressivamente". L'Unrae chiede al Governo "di prevedere misure specifiche indirizzate a un urgente, concreto e più accelerato rinnovo del parco circolante a sostegno dell'ambiente, della sicurezza e, non ultimo, dell'economia".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie