Renault cede la partecipazione dell'1,54% in Daimler AG

Da collocamento previsti 1,2 miliardi per ridurre indebitamento

Redazione ANSA ROMA

Renault SA accelera il processo di riduzione dell'indebitamento finanziario con la cessione - annuncia in data odierna - di tutta la sua quota di partecipazione in Daimler AG, cioè quasi 16,5 milioni di azioni che rappresentano l'1,54% del capitale del Gruppo tedesco.

La vendita delle azioni, che sono quotate sui mercati regolamentati di Stoccarda e Francoforte sarà gestita da BNP Paribas e HSBC Continental Europe che fungeranno anche da contabili associati nell'ambito del collocamento' per conto di Renault.

Una nota dell'azienda francese precisa anche che la partnership industriale tra il Gruppo Renault e Daimler resta invariata e non sarà influenzata da questa operazione finanziaria, eccezione fatta per la fine dell'obbligo per Daimler di proporre prioritariamente a Renault l'acquisizione dei suoi titoli in caso di cessione nell'ambito di un'operazione di mercato, questo al fine di garantire la reciprocità tra le due società.

Renault darà comunicazione dei risultati del collocamento dopo la chiusura del libro degli ordini e la consegna delle azioni e il relativo pagamento (al momento sono ai massimi dopo l'annuncio dello scorporo di Daimler Truck & Buses, e hanno un controvalore vicino a 1,2 miliardi di euro) dovrebbe avvenire entro e non oltre il 16 marzo 2021. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie