Pininfarina: stima risultato netto e operativo 2021 negativi

Società conferma strategia focalizzata sul design

Redazione ANSA TORINO

La Pininfarina prevede per il 2021 un valore della produzione in linea con quanto consuntivato nel 2020 e risultato operativo e risultato netto negativi. Lo rende noto l'azienda in occasione dell'assemblea degli azionisti che ha approvato il bilancio 2020 e la delega al consiglio di amministrazione per un aumento di capitale in opzione per un importo massimo complessivo di 27 milioni di euro. Resta valida la strategia della società "volta a focalizzarsi sul settore del design, che si ritiene abbia maggiori potenzialità in termini di margini e volumi". Nel 2020 la Pininfarina, dopo due anni di forte crescita (2017 e 2018) e la fase di consolidamento avviata nel 2019, "sconta un andamento del mercato automobilistico mondiale negativamente influenzato da volumi di vendita in calo e conseguente forte pressione sui margini di tutta la filiera automotive". Il valore della produzione è in calo del 23,4% e il risultato netto del 13,4%. L'assemblea, oltre al bilancio 2020, ha approvato la proposta di destinazione del risultato di esercizio che non prevede la distribuzione di dividendi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie