Barbara Frenkel nel board Porsche responsabile per acquisti

Da giugno sostituisce Uwe-Karsten Städter che andrà in pensione

Redazione ANSA ROMA

Barbara Frenkel, attuale capo delle vendite dell'area Europa di Porsche, dal prossimo primo giugno entrerà a far parte del board con responsabilità per gli acquisti e approvvigionamento. La Frenkler prenderà la posizione occupata da Uwe-Karsten Städter che dopo aver trascorso 47 anni nel Gruppo Volkswagen andrà in pensione. "Barbara Frenkel ha un'ampia esperienza, sia dal lato dei fornitori che da quello dei clienti - ha commentato Oliver Blume presidente del consiglio di amministrazione di Porsche AG - Per questo motivo è un'ottima scelta. Attualmente sta iniettando un prezioso impulso nel mercato europeo e lo ha sviluppato in modo redditizio, contrariamente alla tendenza".

Nata nella regione della Franconia sud-orientale della Germania, Barbara Frenkel ha iniziato la sua carriera professionale nel settore della fornitura internazionale, lavorando negli acquisti per Valeo e TRW Automotive. Successivamente per 19 anni ha ricoperto diversi incarichi dirigenziali presso Porsche (responsabile dei sistemi e dei metodi di qualità, responsabile della formazione dei concessionari mondiali e responsabile della vendite e sviluppo) e nell'attuale posizione di responsabile della regione Europa, Barbara Frenkel ha aumentato il volume di vendita al dettaglio di circa il 10% negli ultimi anni e ha dato un contributo significativo all'ulteriore espansione dell'organizzazione commerciale. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie