Alexandra Ford English ed Henry Ford III nuovi membri board

Discendenti del fondatore, rappresenteranno interessi famiglia

Redazione ANSA ROMA

Ford Motor Company ha annunciato di aver proposto la nomina di Alexandra Ford English e di Henry Ford III come nuovi membri del comitato di direzione del Gruppo.
    La decisione verrà ratificata alla assemblea annuale degli azionisti in programma per il prossimo 13 maggio.
    Entrambi i candidati - si legge in una nota dell'azienda - sono discendenti di Henry Ford, che fondò la compagnia automobilistica omonima nel 1903 e proseguiranno nella tradizione che si perpetua da 118 anni di attivo coinvolgimento della famiglia Ford nella guida e nelle attività del Gruppo.
    Alexandra Ford English, 33 anni, laureata alla Stanford University e titolare di un master alla Harvard Business School, è figlia dell'executive chairman Bill Ford. Attualmente dirige la corporate strategy con responsibilità per i piani relativi alla connettività e al network digitale. La Ford English rappresenta egualmente gli interessi della Casa dell'Ovale Blu nella Rivian, il produttore di veicoli elettrici in cui Ford ha una importante partecipazione azionaria. Henry Ford III, 40 anni, è laureato al Dartmouth College ed è titolate di un MBA rilasciato dalla Sloan School of Management del Massachusetts Institute of Technology. Figlio di Edsel B. Ford II - che contestualmente, arrivato a 72 anni, uscirà dal board dell'azienda - è attualmente direttore delle relazioni con gli investitori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie