Gregor Gries nuovo head of technical development di Bugatti

Sostituisce Stefan Ellrott diventato CTO modelli compatti Vw

Redazione ANSA ROMA

Il nome di Gregor Gries, che è stato promosso head of technical development alla Bugatti, è ben noto nella sede dell'azienda a Molsheim, in quanto nel 2001 Gries è stato uno dei primi assunti nello staff della neo-costituita Bugatti dell'era moderna. Laureato in ingegneria Gries è stato nominato tre anni più tardi head of powertrain development, dove ha partecipato allo sviluppo dello straordinario motore 18 cilindri ideato da Ferdinand Karl Piëch.
    "Con Gregor Gries abbiamo un ingegnere esperto come responsabile dello sviluppo tecnico - ha commentato Stephan Winkelmann, presidente di Bugatt - Non c'è nessun altro dipendente in azienda che sia stato così profondamente coinvolto nello sviluppo delle nostre auto e per così tanto tempo. Sono molto lieto che ora come responsabile potrà portare avanti altri progetti in Bugatti". Gries va ad occupare la posizione che era di Stefan Ellrott, che torna in Volkswagen come chief technology officer (CTO) per il settore delle auto compatte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie