Toyota Yaris, è arrivata la quarta generazione

Nuovo motore ibrido, più sicurezza e anche versione sportiva

Redazione ANSA MILANO

 Ad una settimana dall'inizio della produzione, al via la commercializzazione della nuova Toyota Yaris. La quarta generazione sarà prodotta presso lo stabilimento di Valenciennes, in Francia. La nuova Yaris è dotata di un nuovo motore Hybrid Dynamic Force da 1.5 litri, 3 cilindri e in grado di erogare 116 CV di potenza massima e che permette di veleggiare, marciando in modalità zero emissioni, fino a 130 km/h. Nuova la piattaforma su cui nasce, ovvero la Toyota New Global Architecture TNGA-B, realizzata appositamente per i nuovi modelli di dimensioni compatte. Novità anche in tema di sicurezza, dove il nuovo Toyota Safety Sense si arricchisce del Cruise Control Adattivo Full Range con Stop&Go e del Sistema di Mantenimento Attivo della Corsia, oltre ad introdurre per la prima volta in Toyota la funzione di assistenza alle intersezioni stradali in grado di rilevare i pedoni e i veicoli che impegnano accidentalmente la traiettoria. La versione di ingresso sarà la Active già completa di tutte le dotazioni di serie come i cerchi in acciaio da 15", Climatizzatore automatico, fari fendinebbia, sensore pioggia e crepuscolare, sistema multimediale Toyota Touch 3 con 4 speaker, schermo da 7'', DAB e Smartphone Integration, oltre a Toyota Safety Sense.

La versione di punta sarà invece l'allestimento Trend con cerchi in lega da 16'' in nero lavorato, fari a LED con firma luminosa anteriore e posteriore, fari fendinebbia a LED, display multi-informazioni TFT con schermo da 4,2" e tachimetro digitale binocular. L'alto di gamma sarà invece costituito dagli allestimenti Style e Lounge. La nuova Yaris sarà disponibile anche con il 1.0L benzina 3 cilindri da 72 CV, disponibile in tre allestimenti, oltre che nella versione sportiva GR (Gazoo Racing) a trazione integrale. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie