Audi RS3, al via le prevendite di Sportback e Sedan

Compatte sportive dei 4 anelli nelle concessionarie da ottobre

Redazione ANSA MILANO

Prende il via in Italia la prevendita delle nuove Audi RS 3 Sportback e Audi RS 3 Sedan.

Oltre che per il design ancora più sportivo rispetto alle precedenti generazioni, i due modelli si distinguono per le prestazioni garantite dall'abbinamento del propulsore a 5 cilindri 2.5 TFSI da 400 CV e 500 Nm, alla trazione integrale quattro con tecnologia RS Torque Splitter. Porta d'accesso al mondo RS e, RS 3 Sportback e Sedan, possono contare sul propulsore che per nove anni consecutivi è stato insignito del titolo di miglior motore nella categoria da 2 a 2,5 litri dalla giuria del premio 'International Engine of the Year' e in grado di erogare una coppia massima di 500 Nm, contro i precedenti 480 Nm.

La potenza massima di 400 CV è ora disponibile sin da 5600 giri/min, anziché da 5850 giri come in passato, così che la compatta ad alte prestazioni dei quattro anelli scatta da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi, ovvero un tempo inferiore di ben 3 decimi rispetto al precedente modello, con lo zampino della funzione launch control. La velocità massima, autolimitata, è di 250 km/h, elevabile a richiesta a 280 km/h oppure, optando per il pacchetto RS Dynamic plus, comprensivo dei freni carboceramici e delle sospensioni a regolazione adattiva DCC, a 290 km/h. Per la prima volta, l'impianto di scarico è dotato della gestione totalmente variabile delle valvole, così da consentirne aperture parziali che valorizzano ulteriormente il timbro del 2.5 TFSI.

Il sistema Torque Splitter, invece, è quello incaricato di ripartire la coppia tra le ruote posteriori attivamente e in modo totalmente variabile, garantendo a nuova Audi RS 3 un comportamento tendenzialmente sovrasterzante e una gestione precisa della trazione integrale quattro. La nuova tecnologia si avvale di due frizioni elettroidrauliche a lamelle: una per ciascun semiasse al retrotreno. Adottando uno stile di guida sportivo, in percorrenza di curva il sistema distribuisce la spinta tra le ruote posteriori incrementando la coppia sulla ruota con maggiore aderenza, quella esterna alla traiettoria, scongiurando l'insorgere del sottosterzo. In rettilineo, l'azione delle frizioni garantisce invece l'operato della trazione integrale quattro e la coppia viene indirizzata a entrambe le ruote posteriori.

Il drive select consente di scegliere tra 7 programmi, dei quali tre totalmente inediti. Alle modalità comfort, auto, dynamic ed efficiency si aggiungono i nuovi setup RS Individual, RS Performance ed RS Torque Rear. La configurazione RS Performance, in particolare, nasce per garantire il massimo feeling e prestazioni di riferimento in pista in abbinamento agli pneumatici semi-slick Pirelli P Zero Trofeo R, per la prima volta disponibili, a richiesta, come primo equipaggiamento entro la fine del 2021. Proposte in otto tinte carrozzeria, tra le quali le Grigio Kemora e Verde Kyalami, Audi RS 3 Sportback e Audi RS 3 Sedan raggiungeranno le concessionarie italiane nel corso del mese di ottobre con prezzi a partire da 60900 euro per la hatchback e 64000 euro per la berlina a quattro porte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie