Cupra Born, apre era elettrica con la prevendita

Ordinabile in Italia prima elettrica 100% della casa catalana

Redazione ANSA MILANO

Al via la prevendita di Cupra Born, primo tassello dell'elettrificazione secondo la casa di Barcellona. Con una lunghezza di 4,32 metri, il modello si inserisce nel cuore del segmento C, mentre la sua struttura telaistica punta ad esaltare l'agilità nei cambi di direzione.
    L'abitabilità interna è assicurata dall'ampiezza del passo, grazie anche alla piattaforma modulare MEB, sviluppata appositamente per veicoli elettrici sulla quale la vettura è stata costruita. La batteria è stata concepita con struttura a moduli di spessore contenuto per poterne ricavare l'alloggiamento nel pianale fra l'avantreno e l'asse posteriore.
    Il design esterno di Born è caratterizzato dal frontale spiovente e affilato, mentre la cornice del cofano motore è delimitata in basso dalla scultura del naming Cupra con lettere in rilievo in tonalità Copper. Il logo nella parte superiore è affiancato da due nervature longitudinali che convergono verso il centro della calandra. Lo spoiler anteriore, sempre con verniciatura Copper, delimita la parte inferiore del frontale con linee vigorose e decise. I gruppi ottici con tecnologia Full Led sempre di serie dispongono della funzione per ottimizzare la visibilità nelle situazioni con condizioni meteo avverse e integrano la welcome ceremony ad ogni apertura delle porte. Il posteriore è sovrastato da uno spoiler al tetto molto pronunciato e arcuato che enfatizza i connotati sportivi dell'auto.
    Nella fase di prelancio, Born sarà disponibile con il propulsore da 204CV abbinato a un pacco batterie con potenza netta di 58 kWh che assicura un'autonomia massima calcolata in ciclo WLTP di 424 km. Il prezzo di listino di Cupra Born 204 CV è di 38900 euro. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie