Decennale Marefestival in ricordo Troisi Salina covid free

Manifestazione dall'1 al 4 luglio. Cucinotta madrina.

Redazione ANSA SALINA

(ANSA) - SALINA, 14 MAG - Torna 'Marefestival' nel ricordo di Massimo Troisi (con il premio intitolato all'Attore e regista) che a Salina girò il film premio Oscar 'Il Postino'. La pandemia non ferma l'organizzazione del Decennale che sposa appieno l'arrivo della stagione estiva nell'arcipelago eoliano, in questi giorni reso "covid free" grazie alle vaccinazioni.
    Nell'atmosfera isolana e nel rigoroso rispetto delle norme anti-covid, dal 1 al 4 luglio, si svolgerà la nuova edizione della manifestazione fondata dai giornalisti Massimiliano Cavaleri e Patrizia Casale, quest'anno in media partnership con la Tgr Rai.
    Quattro giorni di proiezioni cinematografiche inedite, cultura, ospiti, interviste, premiazioni e momenti di intrattenimento e spettacolo concentrati nel Comune di Malfa, guidato dal sindaco Clara Rametta, che patrocina l'iniziativa. I pomeriggi si terranno al Centro congressi Polifunzionale e le serate all'aperto nella piazza principale del borgo, con ingresso libero e gratuito. Ha confermato il suo impegno come madrina Maria Grazia Cucinotta, interprete de "Il Postino", da sempre presente alla kermesse e "anima" del Festival condotto dalle giornaliste Nadia La Malfa e Marika Micalizzi. Molte strutture dell'isola , sottolineano gli organizzatori, segnano già il sold out grazie alla macchina organizzativa dell'evento promosso dall'associazione culturale Prima Sicilia, di cui è segretario Francesco Cappello, responsabile della logistica di Marefestival. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie