Emilia-Romagna

Philip Morris International acquista danese Fertin Pharma

Per 5,1 miliardi di corone (820 milioni di dollari)

(ANSA) - ROMA, 02 LUG - Philip Morris International ha siglato un accordo per l'acquisizione della danese Fertin Pharma, azienda di prodotti farmaceutici innovativi per il benessere a base di sistemi di somministrazione intraorale, per un valore aziendale di 5,1 miliardi di corone danesi circa 820 milioni di dollari statunitensi.
    Lo annuncia in una nota Philip Morris International.
    Fertin Pharma è un'azienda privata con oltre 850 dipendenti, le cui attività sono basate in Danimarca, Canada e India che sviluppa e produce a contratto (CDMO), specializzata nella ricerca, sviluppo e produzione di gomme, buste, compresse liquefabili e altri sistemi orali solidi per la somministrazione di principi attivi, inclusa la nicotina, ed è tra i produttori leader di tecnologie per le terapie sostitutive della nicotina (NRT). Fertin Pharma è attualmente di proprietà del Fondo di investimento globale EQT e Bagger-S›rensen & Co. Al completamento dell'acquisizione, Fertin Pharma diventerà una consociata interamente controllata di PMI. PMI finanzierà la transazione con la liquidità esistente e prevede che tale transazione si chiuderà nel quarto trimestre del 2021, previa approvazione da parte delle autorità di regolamentazione competenti. PMI prevede che l'impatto dell'acquisizione sull'EPS diluito rettificato per l'intero anno 2021 sarà irrilevante.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie