BMW Open: maltempo rallenta 1/o giro, bene Ormsby

Germania, è subito stop. Paratore e Bertasio 23/i, Pavan delude

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - In Germania prima il maltempo e poi l'arrivo dell'oscurità hanno fermato il primo giro del BMW International Open, torneo dell'European Tour di golf. A Monaco di Baviera l'australiano Wade Ormsby è in vetta alla classifica (provvisoria) con 65 (-7). Al suo fianco, sempre sul "-7", ecco l'inglese Sam Horsfield e il giapponese Masahiro Kawamura, fermati però alla 17 con ancora una buca da giocare. E ancora: lo spagnolo Sebastian Garcia Rodriguez, stoppato però alla 12, che ha brillato in un torneo che vede in gara anche il cugino-campione Sergio, solo 104/o con 73 (+1).
    Sul percorso del Golfclub München Eichenried (par 72), tra gli azzurri avvio positivo per Renato Paratore e Nino Bertasio, entrambi 23/i con 69 (-3). Mentre è 65/o con 71 (-1) Lorenzo Gagli. Partenza difficile per Francesco Laporta, 104/o con 73 (+1). Sul "+1" ma con ancora tre buche da giocare, c'è anche Edoardo Molinari, reduce dal 35/o posto allo US Open. Inizio davvero complicato per Andrea Pavan. Campione in carica (ha vinto il torneo nel 2019, nel 2020 la competizione è stata annullata per Covid), il capitolino è 139/o con "+3" dopo 15.
    Runner up allo US Open, occupa la 54/a piazza con 70 (-2) il sudafricano Louis Oosthuizen. Score identico per il tedesco Martin Kaymer, tra i vicecapitani del team Europe alla Ryder Cup del Wisconsin e vincitore del BMW International Open nel 2008.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA