Ryder Cup Usa, accuse a Stricker, Reed mette il 'like'

A capitano Stati Uniti danno "codardo" e grande escluso approva

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 SET - Gli danno del "codardo". Lo accusano di essere stato "poco coraggioso". E Patrick Reed mette il "like". Sui social network tante le accuse rivolte a Steve Stricker, capitano degli Usa alla Ryder Cup del Wisconsin (dal 24 al 26 settembre), per aver escluso dal suo team il texano Patrick Reed. Commenti duri quelli rivoltigli soprattutto su twitter, che hanno trovato il "mi piace" di Reed. Che non sembra aver preso bene l'esclusione, per molti dettata non tanto dalla polmonite bilaterale che lo ha costretto a saltare i primi due eventi dei Play-Offs del PGA Tour ma soprattutto per il suo scarso feeling con i compagni di squadra. Polemiche non nuove, che tanto hanno fatto discutere anche durante la Ryder Cup 2018 di Parigi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA