Percorso:ANSA > Mare > Home

Porti: struttura commissariale per Darsena Europa a Livorno

il commissario straordinario per la realizzazione della Darsena Europa, il presidente dell'Adsp del Mar Tirreno Settentrionale, Luciano Guerrieri, ha disposto la costituzione di una apposita struttura commissariale dedicata alla costruzione dell'opera.

Fincantieri-Snam-Msc insieme per futura nave da crociera a idrogeno

Intanto, nei cantieri navali di Monfalcone (Gorizia) si è stabilito un nuovo record: Fincantieri ha consegnato proprio alla Msc la più grande delle navi da crociera mai costruite in Italia, la Seashore.

Crociere: Giovannini, commissario per accosti Marghera

"Abbiamo deciso di nominare il presidente dell'Autorità portuale di Venezia commissario proprio per realizzare gli accosti provvisori in attesa che con il concorso di idee che è stato lanciato si capisca quale è la soluzione di medio e lungo termine. Inoltre investiamo sul porto di Venezia e spero presto sbloccheremo la situazione del collegamento ferroviario tra Venezia e l'aeroporto perché abbiamo bisogno di investire molto sull'ultimo miglio in tutti i porti, retroporti, nelle connessioni con le ferrovie, gli aeroporti".

 

Porti: Taranto, ok del Consiglio Stato lavori banchina levante

Il Consiglio di Stato ha confermato la legittimità della procedura di affidamento dei lavori per l'allargamento della banchina di levante del Porto di Taranto. E' stato così respinto il ricorso proposto dalla società Doronzo Infrastrutture di Barletta ed è stata confermata l'aggiudicazione in favore della società di Salerno RCM Costruzioni, difesa in giudizio dall'avv. Luigi Quinto.

Porti: Assoporti, bene piano dragaggi ma è solo primo passo

- "E' un buon primo passo e crediamo possa essere una spinta, che mancava, per una semplificazione procedurale più diffusa, necessaria e non rinviabile". Rodolfo Giampieri presidente di Assoporti, l'associazione dei porti italiani, saluta con favore l'approvazione dell'emendamento che istituisce il Piano nazionale dei dragaggi sostenibili, ma non basta.

Porti: Genova-Savona stima saldo negativo 138 mln nel 2021

Le variazioni, sia in entrata che in spesa, sono essenzialmente riconducibili all'aggiornamento del piano degli investimenti straordinario ed ordinario.