Piemonte

Cirio, passo avanti ma non basta

'Ora si corra sul piano industriale'

(ANSA) - TORINO, 15 LUG - "Il via libera del Consiglio dei Ministri alla norma per prolungare la cassa integrazione per i lavoratori ex Embraco è il segno che un primo passo in avanti c'è stato". E' il commento del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e dell'assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino. "Bene che il Governo abbia ascoltato l'appello per la proroga del decreto. Il via libera di oggi consente a più di 400 famiglie di tirare un momentaneo sospiro di sollievo. Ma questo dopo quattro anni di promesse non mantenute non basta.
    Adesso bisogna correre sul piano industriale", aggiungono Cirio e Chiorino. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie