Piemonte

Auto d'epoca in quota, a Sestriere la Historical Car Week

Supercar ai 2 mila metri del Colle per una settimana

(ANSA) - TORINO, 10 AGO - Con l'arrivo in piazza Fraiteve dei ragazzi di 'Viaggio Italia', Danilo e Luca, a bordo di una Lancia Fulvia Montecarlo messa a disposizione da ASI con il progetto 'Classica & Accessibile', si è aperta la prima edizione del 'Sestriere Historical Car Week'. Per una settimana il comune più alto d'Italia ospita ai suo 2.035 metri auto d'epoca e supersportive.
    A precedere l'arrivo dei due testimonial di come "l'automobilismo sia una passione che non presenta barriere, neanche di fronte alle disabilità", è stato un corteo di vetture storiche aperto dall'Alfa Romeo Duetto 1.6 Spider condotta dal sindaco di Sestriere Gianni Poncet insieme alla consigliera Manu Ruspa Tedeschi seguito da altre auto d'epoca, tra cui la Fiat 124 Spider guidata dal consigliere della Regione Piemonte Valter Marin, ex sindaco di Sestriere.
    La cerimonia d'apertura si è conclusa col ricordo di Uberto Bonucci, pluri campione della Cesana-Sestriere scomparso lo scorso anno, al quale è stata dedicata la prima edizione del 'Sestriere Historical Car Week. Per lui è stato tributato un minuto di gas spalancato con i motori su di giri da parte di tutte le vetture del corteo, tra cui la super sportiva biposto Dallara Stradale roadster da 400 CV e soli 855 kg di peso, messa a disposizione dal collezionista Andrea Levy. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie