Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Marco Post: il body brushing, una tecnica antica e rigenerante

Pagine Sì! SpA

Ha origini antichissime perché è stata messa a punto nell’800 dall’abate tedesco Sebastian Kneipp, l’inventore della moderna idroterapia ma i suoi effetti benefici erano conosciuti già in diverse antiche culture, come in Egitto, Grecia, Giappone e dai popoli nativi americani. La tecnica della spazzolatura, o body brushing, consiste in una sorta di massaggio dolce di viso e corpo effettuato su pelle asciutta con una spazzola dalle setole naturali. “La spazzolatura a secco - osserva Cristina Bortolussi, ideatrice e responsabile tecnica del Metodo Marco Post – serve a riattivare la rigenerazione cellulare e il microcircolo. Pochi passaggi eliminano le cellule morte della pelle e la stimolano per ricevere i trattamenti cosmetici antiage, intensificandone l’azione. Inoltre, ossigenando il corpo si andrà a rafforzare il sistema immunitario e ci si  sentirà più energici”.

Nel metodo Marco Post il body brushing è effettuato dalle esperte mani delle antiage specialist per preparare la pelle di viso e corpo ai trattamenti estetici: insieme al lettino Linfodrenabed, la spazzolatura a secco è un passaggio fondamentale del Beauty Reset, il primo trattamento del metodo Marco Post. Ma può essere eseguita anche da soli a casa con le speciali spazzole Marco Post per il corpo ed il viso, acquistabili online o in uno degli oltre 70 centri sparsi in tutta Italia. La spazzola per il corpo è composta da setole in tampico (ricavate dalle foglie di agave messicana) e giri di rame. La spazzola Fanny per il viso ha una base in legno e delle setole in fibra naturale.

“Abbiamo realizzato diversi tutorial – spiega Cristina Bortolussi – per indicare il modo corretto di eseguire da soli la spazzolatura sia sul viso che su diverse parti del corpo. I movimenti devono essere delicati e ripetuti per un massimo di 3 volte, per un'azione dolce e riattivante. Il body brushing può essere ripetuto anche tutti i giorni”.

Per informazioni più approfondite visitare il sito

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie