Autista mezzo rifiuti ferito in agguato nel Foggiano

Il fatto è accaduto stamattina alle porte di Monte Sant'Angelo

(ANSA) - MONTE SANT'ANGELO, 06 MAG - Il conducente di un mezzo di una ditta che trasporta rifiuti per il comune di Monte Sant'Angelo (Foggia), Giuseppe Ricucci di 45 anni di Macchia, è stato raggiunto da alcuni colpi d'arma da fuoco lungo la strada che conduce al paese del Foggiano. L'uomo è stato ferito all'addome e al torace. Attualmente si trova ricoverato all'ospedale di Manfredonia e al momento non è considerato in pericolo di vita. Sul posto stanno operando i carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica del ferimento.
    La vittima è fratello del capo clan Pasquale Ricucci detto " Fic secc" (assassinato l'11 novembre 2019 davanti il portone della sua abitazione). L'agguato è stato compiuto questa mattina poco dopo le 6.30 lungo la strada che da Macchia conduce a Monte Sant'Angelo. L'uomo era alla guida di un furgone Poggio Porter della ditta che si occupa della racconta dei rifiuti in quel comune. Il fratello era ritenuto dagli investigatori uno dei vertici della batteria criminale Lombardi-Ricucci-La Torre, erede dei Romito. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie