Covid: Orlando,proroga zona rossa a Palermo impone sacrifici

Sindaco, "servono subito rimborsi, e non ristori inadeguati"

(ANSA) - PALERMO, 22 APR - "La proroga della zona rossa a Palermo fino al 28 aprile impone ulteriori sforzi e sacrifici.
    Ci atteniamo all'ordinanza del presidente della Regione, Nello Musumeci, basata sui dati epidemiologici e sulla difficile situazione nelle strutture ospedaliere" .Lo dice il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.
    "Faccio appello a tutti i cittadini affinché vengano rispettati i divieti per tornare prima possibile ad una vita normale. - aggiunge - Allo stesso tempo torno a chiedere ciò che ho chiesto in queste settimane, e fino a ieri, al presidente Mario Draghi: servono subito rimborsi, e non ristori inadeguati, per le spese fisse a imprenditori e piccole medie imprese per evitare la distruzione irreversibile di imprese e anche per evitare che al termine della cassa integrazione migliaia di lavoratori non trovino più l'azienda nella quale erano impiegati". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie