Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina, un museo per la passione delle biciclette(3)

(XINHUA) - LANZHOU, 21 SET - Con la crescita della collezione, lo spazio a disposizione non era sufficiente per ospitarla tutta. Nel 2009, con il sostegno del governo provinciale del Gansu, l'uomo ha investito 200 milioni di yuan per un museo solo per le sue biciclette. Dopo 10 anni di sforzi il Gansu Sanmu Bicycle Museum, situato nel distretto di Chengguan di Lanzhou, ha finalmente aperto gratuitamente al pubblico nel gennaio 2019.
    Con una superficie di 18.659 metri quadrati, il museo conserva non solo biciclette vecchie di 200 anni, ma anche circa 13.500 accessori, manoscritti, libri e foto legati a questo mezzo di locomozione.
    La struttura è stata designata come centro di ricerca extrascolastico per gli studenti delle scuole elementari e medie della zona ed è popolare anche tra i turisti. Solo nella prima metà di quest'anno, infatti, il museo ha ricevuto più di 900.000 visite.
    Chai ha costantemente aggiornato le strutture all'interno dell'edificio, dotandolo di tecnologie all'avanguardia. Per esempio, è disponibile un'installazione VR per i visitatori che desiderano sperimentare la sensazione di guidare diversi tipi di biciclette.
    A causa dello spazio limitato, gran parte della collezione di Chai non è ancora esposta e deve essere conservata in un magazzino, spingendolo a migliorare il museo.
    "Le biciclette portano ricordi unici e preziosi della nostra generazione. Spero di espandere le dimensioni dell'area espositiva del museo e fornire una comoda 'casa' a tutte le mie biciclette" si augura il collezionista. (XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie