Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina vicina alla top 10 di economie più innovative

(XINHUA) - GINEVRA, 21 SET - La Cina è ancora l'unica economia a medio reddito nella lista delle 30 economie più innovative del mondo, affermandosi come leader dell'innovazione globale e avvicinandosi alle prime 10 posizioni della classifica. Lo rivela un rapporto pubblicato ieri dall'Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (Ompi).
    Il "Global Innovation Index (Gii) 2021" dell'Ompi mostra che la Cina ha compiuto continui progressi, salendo dal 14° posto del 2020 al 12° di quest'anno e ora "bussa alla porta della top 10 del Gii", "sottolineando la continua importanza delle politiche governative e degli incentivi per stimolare l'innovazione".
    Dal 2013, la Cina ha scalato con costanza le classifiche del Gii, affermandosi come leader dell'innovazione globale.
    Secondo l'indice che misura l'innovazione, il numero di brevetti cinesi per provenienza, rapportato al prodotto interno lordo (Pil), è superiore a quello di Giappone, Germania e Stati Uniti, ed è ancora più impressionante se considerato in termini assoluti. Lo stesso vale per il numero di marchi registrati e design industriali per provenienza in percentuale del Pil.
    In termini di centri di innovazione dal punto di vista geografico, la lista dei primi 10 rimane la stessa dell'anno scorso con solo piccoli cambiamenti. (SEGUE)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie