Valle d'Aosta

Tumori: Lilt, al via mese della prevenzione cancro al seno

Luberto, per pandemia cancro servirebbe bollettino come Covid

Al via anche in Valle d'Aosta, nel mese di ottobre, la Campagna Nastro Rosa, un invito alla prevenzione del cancro al seno e "un messaggio di speranza certa per tutte le donne". La campagna è stata presentata questa mattina dal presidente della Lilt Vda Salvatore Luberto e dall'assessore regionale alla Sanità Roberto Barmasse. "Bisogna anche parlare di una pandemia cancro - dice Luberto - e istituire un bollettino simile a quello per il Covid con i il numero dei nuovi casi di tumore in Valle d'Aosta, il numero delle guarigioni e i decessi giornalieri. Può sembrare una provocazione ma servirebbe ad accrescere la consapevolezza sul tema".
    In Italia il tumore al seno colpisce 55 mila donne all'anno, una su otto, e "il trend è in crescita - spiega Barmasse -. A un progressivo aumento dell'incidenza della malattia corrisponde un aumento delle guarigioni grazie all'efficacia delle malattie e la riduzione della mortalità è dovuta in gran parte alla prevenzione". Sono aumentati del 30% i casi di cancro al seno fra le donne dai 35 ai 50 anni, fascia d'età esclusa dal programma di screening previsto dal Snn (in Valle dai 45 ai 69 anni e in Italia a partire dai 50). La campagna della Lilt - la cui sede sarà a disposizione per informazioni e visite senologiche durante tutto il mese - è per questo incentrata all'attenzione sulle donne più giovani. In occasione del mese della prevenzione il castello di Aymavilles sarà illuminato di rosa.
    Dal 2019 al 2021 in Valle d'Aosta il reparto di Oncologia ha effettuato 376 visite Cas (Centro accoglienza servizi - ambulatorio) per tumore al seno, di cui 126 nel 2019, 125 nel 2020 e nel 2021 - da gennaio fino al 28 settembre - 125. A queste si aggiungono donne che scelgono di farsi curare fuori Valle o la cui diagnosi tardiva e la gravità della malattia fa sì che dal pronto soccorso vengano ricoverate direttamente in reparto. Attualmente il reparto di Oncologia segue circa 400 donne in follow up e circa 70 donne in trattamento attivo.
   
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie